Quali sono le tecniche di sbiancamento dentale?

Esistono tre approcci allo sbiancamento dentale:

  • Lo sbiancamento professionale in studio generalmente usa gel, applicati direttamente sui denti, che contengono o sprigionano oltre il 25% di perossido di idrogeno. Questi trattamenti durano da 30 minuti a un’ora circa. In alcuni casi l’attivazione viene accelerata dal calore o dalla foto attivazione. È necessario proteggere i tessuti molli.
  • Lo sbiancamento professionale domiciliare utilizza un gel con una concentrazione relativamente bassa di H2O2, al di sotto del 6%. Il gel viene applicato sui denti tramite mascherine prodotte su misura dallo studio ed indossate durante la notte per almeno 2 settimane.
  • Nell’Unione Europea i prodotti venduti liberamente al consumatore possono contenere solo livelli molto bassi di agente sbiancante (gel che contengono o rilasciano meno dello 0,1% di perossido di idrogeno) e sono auto-applicati sui denti tramite mascherine in gomma, strisce e vernici. Hanno bisogno di essere applicati due volte al giorno per almeno 2 settimane.

Leggi tutte le domande e risposte